Cedolare secca per esercizi commerciali: condizioni e requisiti

Pubblicata il: 15 Gen 2019

La possibilità di applicare la cedolare secca per un contratto di locazione commerciale è vincolata ad alcune condizioni:

  • Requisiti dell’immobile: deve trattarsi di immobile di categoria catastale C1 e di superficie non superiore a 600 metri quadri: nel calcolo della superficie le pertinenze non vanno considerate;

 

  • Requisito del locatore: il locatore deve essere persona fisica mentre questo requisito non è previsto per il conduttore;

 

  • Data di stipula del contratto: la cedolare secca al 21% si può applicare per l’intero periodo contrattuale ai contratti stipulati nel 2019 ad eccezione di quegli immobili per I quali alla data del 15 ottobre 2018 esistesse un contratto non scaduto fra gli stessi soggetti e per lo stesso immobile interrotto anticipatamente rispetto alla scadenza naturale.
Condividi sui social